News

Inferno, Ron Howard e Dan Brown sbancano

Ipotesi di complotto, intrighi e segreti ecclesiastici sono un argomento che affascina da sempre gli spettatori di thriller e polizieschi d’autore. Ron Howard ha saputo sfruttare egregiamente il successo letterario di Dan Bronw e dei suoi libri, trasponendo le opere con cura al grande schermo, tanto da essere riuscito in ogni occasione a sbancare al botteghino.

Inferno non fa eccezione, l’ultimo arrivato della trilogia cinematografica targata Howard, che ha esordito il 13 Ottobre scorso in ben 671 sale italiane, ha fatto registrare un incasso pari a 4.506.813 euro solo nella prima settimana. Una cifra di tutto rispetto che conferma il trio Howard, Brown ed Hanks, ancora capace di grandi così.

Il film vede nuovamente protagonista l’ormai onnipresente professor Robert Langdon, magistralmente interpretato dal grande Tom Hanks (insignito recentemente alla festa del cinema di Roma con il premio alla carriera) che, privato dei propri ricordi da un amnesia causata da un tentativo di omicidio da parte di uomini misteriosi, si ritroverà a dover combattere una società segreta denominata Consortium svelando indizi e trame nascoste dal sommo poeta fiorentino Dante Alighieri in una delle sue opere più famose, l’Inferno appunto.

La critica ne ha elogiato i numerosi colpi di scena e la recitazione, senza contare l’incredibile colonna sonora dell’ immortale maestro Hans Zimmer. Insomma che siate o meno appassionati di Dan Brown e delle avventure del professor Langdon, siamo certi che troverete Inferno un film interessante con il quale passare qualche ora di svago.

Non ci resta quindi che augurarvi buona visione e occhio agli indizi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *