Flavia Pennetta ed il suo ritiro

0

Qualche giorno fa si è svolta la finale degli US Open di tennis che ha visto protagoniste due tenniste italiane doc, Flavia Pennetta e Roberta Vinci. Orgoglio dello sport azzurro, le due pugliesi si sono date agguerrita battaglia inseguendosi punto su punto, ma a spuntarla alla fine è stata Flavia Pennetta con un 7-6 6-2 con cui ha battuta l’amica e rivale di una vita intera. Quello che ha scioccato il pubblico però è stato l’annuncio della campionessa che a fine gara, dopo la premiazione, ha comunicato la sua intenzione di ritirarsi.

Flavia ha infatti espresso la sua volontà di chiudere la propria carriera dopo la fine di questa stagione in cui continuerà a giocare a Pechino. Le motivazioni sembrano essere dovute ai ritmi troppo elevati che uno sport a livello agonistico richiede e che la neocampionessa non crede di poter più reggere. Il ritiro non sembra quindi essere una cosa decisa sul momento, la stessa tennista ha infatti confidato ai microfoni che era già da qualche mese che ci stava pensando e chiudere la carriera dopo una vittoria storica come quella degli US Open le è sembrata la scelta migliore.

Sembra che ora Flavia abbia deciso di dedicarsi al proprio futuro e ad un possibile matrimonio col fidanzato Fabio Fognini, volato a New York per seguire l’impresa della sua metà dal vivo. Una campionessa ha il diritto di chiudere la propria carriera come più ritiene opportuno e di certo questo, per la tennista pugliese, è un ottimo momento, grazie alla finale storia a cui ha dato vita insieme a Roberta Vinci, sarà ricordata negli annali dello sport azzurro.

Non possiamo che augurare ogni felicità a questa ragazza pugliese di 33 anni che ha combattuto e vinto per i propri sogni sportivi. Un esempio che tutti i giovani dovrebbero seguir ed un orgoglio per la nostra Nazione.

 

Share.

About Author

Leave A Reply