Come ritirare i soldi dalle banche in periodo di crisi

0

Vuoi sapere come ritirare tutti i soldi dalla banca per scongiurare una crisi? Hai paura che i tuoi risparmi possano essere bloccati? Vediamo insieme cosa si può fare durante un periodo di forte crisi finanziaria per evitare di ricorrere a soluzione drastiche che non andrebbero a beneficio di nessuno.

Ritirare tutti i soldi dalla banca è una scelta saggia?

Il nostro paese si sta ancora faticosamente riprendendo dal lungo periodo di crisi che ha colpito buona parte dell’ Europa e non solo, negli anni precedenti. Questo tipo di default economico è una realtà che può ripetersi e che non deve cogliere impreparati né cittadini né istituzioni, ma la soluzione è davvero quella di ritirare i soldi dalle banche?

In realtà il beneficio sarebbe immediato ma riservato al singolo qualora fosse in grado di prelevare prima degli altri clienti della banca, ma su una scala più ampia i danni che questa corsa ai bancomat potrebbe causare sono davvero devastanti.

Per spiegare meglio questa affermazione è necessario fare una piccola digressione per illustrare come funzionano le banche: Solitamente ogni istituti di credito, possiede un fondo cassa che serve a garantire disponibilità immediata di denaro contante per i clienti che lo necessitano. Questo fondo però non è illimitato e di certo non è sufficiente per coprire tutti soldi depositati da tutti i clienti.

Una volta esaurito, la banca sarebbe costretta a chiedere ai propri debitori di saldare i loro oneri, ma in un periodo di crisi, aziende e privati, difficilmente possono adempiere ad una tale richiesta. Ecco dunque che le banche rischiano il default.

I benefici del ritirare tutti i soldi dalla banca

Come già asserito, il cliente che arriva prima degli altri è l’unico ad ottenere un beneficio immediato dal ritirare i soldi dalla banca. Si può fare in maniera semplice recandosi presso un ufficio bancario in cui sia presente il proprio conto e chiederne l’estinzione, in quel modo tutti i soldi verranno versai in contanti.

Alla luce di quanto esplicato nel precedente paragrafo però, ragionando sul lungo periodo, anche il contribuente che per primo ha intascato i soldi, alla fine cadrà vittima della crisi. Quindi il nostro consiglio, laddove è possibile, è quello di non prelevare per paura.

Share.

About Author

Leave A Reply