Il calendario della luna: come influisce?

0

Secondo alcuni studi il calendario lunare avrebbe un’ influenza concreta sulle emozioni umane, ponendoci in stati d’animo più o meno ideali per determinate attività. In questo breve articolo daremo uno sguardo più approfondito a questo strano fenomeno che sembra essere stato comprovato da più ricercatori.

Il condizionamento del calendario lunare

Che le fasi della luna abbiano un influsso tangibile sull’ essere umano è una teoria vecchia quanto le prime interazioni fra uomo e stelle, con moltissime culture che ne condividono alcuni principi. Non è un caso se in agricoltura si semina o si raccoglie seguendo il calendario lunare oppure se si consiglia di tagliare i capelli in determinati momenti del ciclo del nostro astro gemello.

Solo di recente però sono stati compiuti studi scientifici più concreti per tentare di dimostrare l’esistenza di questa correlazione, prima ritenuta solo una credenza popolare generalizzata. Lo studioso Mark Filippi, avrebbe infatti dimostrato come i cicli della luna interagiscono direttamente con la chimica del nostro cervello, modificando di fatto il nostro umore e la predisposizione per determinate attività.

Fasi del calendario lunare e modifiche al comportamento

Le fasi del ciclo lunare sono 4 e si alternano all’ incirca in un mese di calendario. Ogni una di esse influirebbe, sempre secondo Filippi, sui 4 neurotrasmettitori fondamentali del cervello umano: acetilcolina, serotonina, dopamina, norepinefrina. Di seguito elencheremo le interazioni scoperte dallo scienziato:

  • Primo ciclo Lunare: Nella prima settimana del ciclo, quando c’è la luna nuova per intenderci, siamo più ricettivi dal punto di vista sentimentale ed emotivo, area governata dall’ acetilcolina. Questo è il momento ideale per cominciare nuovi progetti in qualunque ambito della vita;
  • Secondo ciclo Lunare: La seconda settimana, direttamente collegata alla serotonina, è il periodo perfetto per fermarsi a riflettere sui nostri obiettivi, siano essi personali o lavorativi;
  • Terzo ciclo Lunare: Questa fase è dedicata al rilassamento, all’ interazione con gli altri e al raccogliere i frutti del nostro impegno. La dopamina si collega a questa parte del calendario lunare;
  • Quarto ciclo Lunare: Probabilmente il momento in cui la Luna è piena è il più difficile da affrontare. La settimana dell’ norepinefrina è quella che ha la tendenza a renderci più nervosi e quindi meno propensi ad agire.
Share.

About Author

Leave A Reply